Fabio Vagnarelli

musical

Fabio Vagnarelli inizia da giovanissimo a studiare canto e recitazione con particolare riferimento allo studio del Musical Theatre. Dopo essersi laureato alla Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università di Perugia e dopo alcune esperienze artistiche in Umbria e  Abruzzo, nel 2004 si iscrive alla BSMT (The Bernstein School of Musical Theatre) di Bologna diretta da Shawna Farrell.

Presso la BSMT ha l’opportunità di studiare con maestri del calibro di Shawna Farrell, Candace Smith, Nathan Martin (West End, Londra), Danny Lemmo (Actors Studio, New York), Susanna della Pietra. Nel 2007, dopo il diploma conseguito con Merito, vince una borsa di studio presso la prestigiosa accademia londinese GSA Conservatoire (Guildford School of Acting) diretta da Jerry Tebbutt per il Musical Summer Course. Nello stesso anno viene scelto per far parte del cast del musical “Jekyll & Hyde” prodotto dal Teatro Stabile d’Abruzzo con la regia di F. Ferrauto e V. Bafile, le coreografie di Aurelio Gatti e con protagonisti Giò di Tonno e Simona Molinari, in tour in tutta Italia. Contemporaneamente entra nel gruppo degli Oblivion. Con questa formazione parteciperà a numerose produzioni a partire da “Cetra noi Cinque” (2007-2009) e “Di palo in sesto” (2008). Nel 2009 realizza il progetto “Oblivion TV” sul web, progetto che porterà al fortunato lancio del video “I Promessi Sposi in 10 minuti”. Dal 2009 al 2011 è in tour in tutta Italia con lo spettacolo “Oblivion Show” per la regia di Gioele Dix, prodotto da TBA – Officine Smeraldo e Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Nel 2010 partecipa, con gli Oblivion, a “Parla con me” condotto da Serena Dandini su Rai 3 e nel 2011 a “Zelig” condotto da Claudio Bisio e Paola Cortellesi su Canale 5. Nelle stagioni 2011 e 2012 va in scena con lo spettacolo “Oblivion Show 2.0 il sussidiario”, di cui è anche in parte autore, prodotto da Malguion srl e Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, sempre con la regia di Gioele Dix. Nella stagione 2013/2014 veste

I panni di Cassio nello spettacolo “Othello, la H è muta” scritto dagli Oblivion, per la regia di Giorgio Gallione.Lo spettacolo debutta in ateprima al Ravello Festival 2013 e al MiTo Settembre Musica Festival 2013. Con gli Oblivion pubblica anche il libro

Scarica il PDF con la spiegazione del corso 

LINK: WIKIPEDIA http://it.wikipedia.org/wiki/Fabio_Vagnarelli
SITO INTERNET http://www.oblivion.it/